Come la Bibbia è Venuto

 

Storia della traduzione
 
    La Bibbia - il libro più letto, tradotto e distribuito in tutto il mondo - dalle sue origini, era considerato sacro e di grande importanza. E, come tale, dovrebbe essere conosciuto e compreso da tutta l'umanità. La necessità di diffondere i suoi insegnamenti nel corso dei secoli e tra i diversi popoli, ha provocato numerose traduzioni per le varie lingue. Oggi è possibile trovare la Bibbia, in tutto o in porzioni in più di 2.400 lingue diverse.
 
The Originals
 
    L'originale della Bibbia è la base per l'elaborazione di una traduzione affidabile della Scrittura. Tuttavia, non vi è alcun manoscritto originale della Bibbia, ma copie di copie. Tutti gli autografi, vale a dire i libri originali, come sono stati scritti dagli autori, sono stati persi. Le traduzioni affidabili della Scrittura si basano sugli esemplari migliori e più antiche che esistono e che sono stati trovati grazie alle scoperte archeologiche.
    Greco, ebraico e aramaico. Questi sono i linguaggi utilizzati per scrivere gli originali delle Sacre Scritture.
:: Testamento maggior parte di esso è stato scritto in ebraico e in alcuni testi aramaici.
:: Nuovo Testamento è stato scritto in greco, che era la lingua utilizzata al momento.
    Per la traduzione del Vecchio Testamento, la Bibbia usa il Stuttgartensia FFS, pubblicato dalla Società tedesca Bibbia. Per quanto riguarda il Nuovo Testamento, è usato Nuovo Testamento greco, pubblicato dalla United Bible Societies. Questi sono i migliori edizioni del ebraico e testi greci che esistono oggi sono a disposizione di traduttori.